AVETE DETTO OLOGRAMMA?

Conoscete l’olografia ?

Ricordate Star Wars, quando R2-D2 proietta l'immagine della principessa Leila? Beh, quello è un ologramma ...

Oggi l'olografia irrompe anche nella moda di tutti i giorni e così il piccolo blog vi porta alla scoperta del 3D presentandovi delle t-shirt che vi faranno sgranare gli occhi!

É TUTTA QUESTIONE DI LUCE!

Ma prima qualche curiosità.

Inventato negli anni '40 e perfezionata più avanti con l’arrivo del laser, l’olografia permette di riprodurre un’immagine grazie a un gioco di specchi. Infatti la luce che arriva da una sorgente  va ad interferire con quella riflessa dall’oggetto formando delle linee che contengono l’informazione sulla tridimensionalità. L’immagine proiettata è l’ologramma.

UN MECCANISMO FUTURISTICO!

Il meccanismo, che va più veloce della luce, utilizza da sempre le più nuove tecnologie proprio come l'olografia. Questo è il modo per poter utilizzare molteplici colori con riflessi iridescenti e fissare un'immagine...futuristico!

T-shirt che si muovono ma che non mordono. In un movimento la stampa si animain 3D.

Al di là dei vestiti, presto gli ologrammi potrebbero far la loro comparsa nella nostra vita quotidiana.

Vedremo ...